Privacy & Cookies Policy

Vogliamo che tu sia sicuro del modo in cui gestiamo la privacy sul nostro sito web. Prendiamo molto sul serio la tua privacy online.

Informazione personale

Non raccogliamo alcuna informazione personale su di te quando visiti il ​​nostro sito web. Se ci contatti tramite il sito web o ti iscrivi alla nostra newsletter, terremo al sicuro i tuoi dati di contatto e non li condivideremo con nessuno.

Informazioni sul sito web

Usiamo Google Analytics per raccogliere informazioni sui luoghi visitati dalle persone sul nostro sito web. Queste informazioni completamente anonime ci aiutano a capire quali aree del nostro sito web sono popolari e quali dobbiamo migliorare.

Google Analytics memorizzerà una piccola informazione sul tuo computer chiamata cookie. Questi cookie non contengono alcuna informazione personale su di te. Se desideri saperne di più sui cookie e su come eliminarli, ti consigliamo il sui cookie di LPI.

Dichiarazione GA Pet Food Partners sui diritti umani e sulla schiavitù moderna

GA Pet Food Partners è il principale produttore europeo di alimenti secchi di alta qualità per animali domestici, fornendo una soluzione completa dallo sviluppo di nuovi prodotti alla produzione, confezionamento, stoccaggio e spedizione.

La partnership è ciò di cui ci occupiamo. A differenza di altri produttori di alimenti per animali domestici, non crediamo nell'avere un nostro marchio, questo perché siamo nel business per aiutare i nostri partner ad avere più successo. Ora esportiamo in oltre 40 paesi in tutto il mondo e lavoriamo con alcuni dei più grandi e piccoli marchi di alimenti per animali domestici al mondo.

La schiavitù moderna è un crimine e una grave violazione dei diritti umani. Assume varie forme, tutte accomunate dalla privazione della libertà di una persona da parte di un'altra per sfruttarla a scopo di lucro personale o commerciale. I partner GA Pet Food si impegnano a migliorare le nostre pratiche per combattere la schiavitù e il traffico di esseri umani. In quanto azienda a conduzione familiare, vogliamo che i nostri clienti abbiano la certezza che trattiamo i nostri dipendenti in modo equo e nel rispetto dei loro diritti umani.

GA Pet Food Partners cerca di garantire la trasparenza nell'attività in linea con i nostri obblighi di divulgazione ai sensi del Slavery moderno Act 2015.

GA Pet Food Partners promuove una cultura di comunicazione aperta, partecipazione e incoraggiamento. Abbiamo un reparto risorse umane dedicato ed esperto che gestisce una politica della porta aperta per aiutare e supportare tutti i dipendenti.

GA Pet Food Partners garantisce che tutto il personale sia valutato per il suo diritto al lavoro e che i nostri salari e benefici siano conformi alla legislazione governativa pertinente.

GA Pet Food Partners si impegna a condurre la nostra attività con onestà e integrità. Il whistleblowing è affrontato nel nostro manuale dei dipendenti ed è progettato per supportare e proteggere qualsiasi dipendente che desideri sollevare una seria preoccupazione. Qualsiasi divulgazione effettuata in buona fede in relazione alla schiavitù moderna o al traffico di esseri umani sarà trattata prontamente secondo la Politica sulle denunce.

GA Pet Food Partners riconosce di operare all'interno di una catena di fornitura globale. Ci aspettiamo che tutti i nostri fornitori, indipendentemente da dove hanno sede, adottino gli stessi valori condivisi di fiducia, integrità e rispetto reciproco. Il nostro processo di approvazione dei fornitori comprende una valutazione del rischio etico, che ci aiuta a identificare i fornitori in cui il potenziale di sfruttamento del lavoro può essere maggiore.

Qualora GA Pet Food Partners venisse a conoscenza di qualsiasi violazione dei nostri valori etici all'interno della nostra catena di fornitura che non può essere ragionevolmente risolta, interromperemo il nostro rapporto con quel fornitore.

Questa dichiarazione, che è stata approvata dal Consiglio di GA Pet Food Partners Group Limited, è resa ai sensi del sezione 54 (1) del Modern Slavery Act 2015 e costituisce la dichiarazione 2020 della nostra azienda sulla schiavitù e sul traffico di esseri umani. L'ambito della dichiarazione copre GA Pet Food Partners Group Limited e tutte le sue società controllate, comprese GA Pet Food Partners Limited e GA Pet Food Partners Milling Limited

Rapporto sul divario retributivo di genere 2018-2019

Siamo appassionati di equità, uguaglianza e inclusione e ci sforziamo di ridurre il nostro divario retributivo di genere.

Siamo un datore di lavoro che sceglie di effettuare rapporti sulla retribuzione di genere ai sensi del Equality Act 2010 (Gender Pay Gap Information) Regolamento 2017. Ciò comporta l'esecuzione di sei calcoli che mostrano la differenza tra i guadagni medi di uomini e donne nella nostra organizzazione; non comporterà la pubblicazione dei dati dei singoli dipendenti. Siamo tenuti a pubblicare i risultati sul nostro sito web e su un sito web del governo. Lo abbiamo fatto entro un anno solare dal 5 aprile 2018-2019. La tabella seguente mostra il nostro divario retributivo di genere medio e mediano complessivo basato sulle tariffe orarie di retribuzione alla data dell'istantanea (5 aprile 2018):

Differenza tra uomini e donne - Tariffa oraria di retribuzione

0%
Significare
0%
Mediano

Possiamo utilizzare questi risultati per valutare:

  • I livelli di parità di genere nel nostro posto di lavoro
  • L'equilibrio tra dipendenti uomini e donne a diversi livelli
  • Con quanta efficienza il talento viene massimizzato e premiato

La sfida nella nostra organizzazione e in tutta la Gran Bretagna è eliminare qualsiasi divario retributivo di genere. I rapporti sulla retribuzione in base al genere richiedono che GA effettui calcoli in base al sesso dei dipendenti. Lo abbiamo stabilito utilizzando i nostri registri delle risorse umane e dei salari.

Quartile superiore

Quartile medio superiore

Quartile medio inferiore

Quartile inferiore

L'immagine sopra mostra la distribuzione di genere in GA in quattro quartili. Il nostro obiettivo è raggiungere un equilibrio di genere 50:50 (entro una tolleranza del 10%) in tutta l'azienda. Siamo fiduciosi che mentre progrediamo verso un equilibrio 50:50, il nostro divario retributivo di genere si ridurrà.

Dichiarazione dei principi di investimento (SIP)

Introduzione

Questo documento fornisce i dettagli dei principi di investimento adottati dagli Amministratori in relazione al Piano. Il datore di lavoro sponsor è Acland Bracewell & Co e la sua consociata GA Pet Food Partners Group Limited. Il datore di lavoro sponsor è stato consultato nella redazione di questo documento.

Questo SIP è stato redatto al fine di dimostrare come i Trustees rispettano i requisiti della legislazione; inclusa la Sezione 35 del Pension Act 1995, The Occupational Pension Schemes (Investment) Regulations 2005, The Occupational Pension Schemes (Investment) (Amendment) Regulations 2010 e il Fondo di protezione delle pensioni (Pensionable Service) e i Regimi pensionistici professionali (Investimenti e divulgazione) ( Modifica e modifica) Regolamento 2018.

Le responsabilità di investimento del Trustee sono disciplinate dal Trust Deed and Rules dello Scheme e questo SIP tiene pienamente conto dei suoi requisiti.

Nel redigere questo SIP, i Trustees hanno anche preso in considerazione la revisione 2001 Myners degli investimenti istituzionali e delle linee guida emanate dal Pensions Regulator.

Gli amministratori rivedranno questo SIP almeno ogni tre anni per garantire che rimanga accurato e pertinente. Il SIP sarà riesaminato e, se necessario, modificato più frequentemente qualora vengano apportate modifiche sostanziali agli accordi di investimento del Piano.

Una copia di questo SIP è disponibile per l'ispezione da parte dei membri dello Scheme.

Amministrazione

Gli amministratori stabiliscono la politica generale di investimento, sulla base di una consulenza professionale. Gli amministratori delegano la responsabilità delle decisioni sugli investimenti quotidiani ai gestori degli investimenti nominati. Gli Amministratori assicurano che qualsiasi persona a cui tale responsabilità sia delegata sia autorizzata ai sensi del Financial Services and Markets Act 2000. Una copia di questa Dichiarazione sarà fornita al gestore degli investimenti.

La politica di investimento del Trustee tiene conto degli obiettivi di investimento del Piano e delle circostanze del Piano. I Trustee sono responsabili delle decisioni di investimento strategico con l'obiettivo di raggiungere questi obiettivi. Gli Amministratori assicurano che questo SIP rimanga adeguato alle responsabilità e alle circostanze del Piano, data la forza del supporto fornito dal datore di lavoro sponsor.

Gli amministratori sono responsabili della nomina dei gestori degli investimenti e dei consulenti per gli investimenti e monitoreranno i rendimenti degli investimenti.

I consulenti per gli investimenti nominati hanno la responsabilità di fornire consulenza autorizzata su una strategia di investimento appropriata, tenendo conto degli obiettivi di investimento e della propensione al rischio del Trustee. I consulenti per gli investimenti forniranno consulenza agli amministratori sulla scelta dei gestori degli investimenti e avviseranno gli amministratori di eventuali modifiche significative presso i gestori degli investimenti.

I gestori degli investimenti terranno conto di questo SIP e degli obiettivi degli amministratori. Prenderanno inoltre in considerazione la necessità di diversificazione, qualità e liquidità all'interno del portafoglio di investimenti. I gestori degli investimenti forniranno agli Amministratori dichiarazioni periodiche sulla performance del fondo e del patrimonio in gestione, insieme a dati comparabili da indici di riferimento.

Obiettivi e convinzioni di investimento

Gli obiettivi principali degli Amministratori sono:

  • Per garantire che gli obblighi del Piano nei confronti dei membri e dei beneficiari possano essere rispettati;
  • Fornire integralmente i benefici alla scadenza;
  • Ridurre la dipendenza del Piano dai rendimenti degli investimenti a lungo termine;
  • Tenere in debita considerazione le esigenze del datore di lavoro sponsor in relazione ai suoi piani di crescita gestita e l'entità e la tempistica dei pagamenti dei contributi che è in grado e disposto a pagare.

Gli Amministratori desiderano raggiungere, e quindi mantenere, un livello di finanziamento di almeno il 100% su base continuativa attraverso l'adozione di una strategia di finanziamento e investimento prudente, che tenga conto della forza del patto del datore di lavoro sponsor.

Con il miglioramento della posizione di finanziamento del Piano, gli Amministratori mirano a ridurre gradualmente il livello di rischio di investimento assunto in modo che a lungo termine vi sia un rischio di investimento minimo e la posizione di finanziamento rimanga stabile.

Le convinzioni sugli investimenti dei fiduciari sono:

  • È necessario un certo rischio per ottenere i rendimenti necessari;
  • I rischi non ricompensati dovrebbero essere generalmente evitati, coperti o diversificati;
  • Le società ben governate che gestiscono le proprie attività in modo responsabile produrranno rendimenti più elevati nel lungo termine;
  • Il cambiamento climatico potrebbe rappresentare un rischio a lungo termine per il Piano e potrebbe avere un impatto sulla strategia di investimento scelta;
  • Un investimento e un impegno responsabili a lungo termine riducono il rischio e possono avere un impatto positivo sui rendimenti.

Risk Management

Il Piano è esposto a una serie di rischi. Gli amministratori fiduciari ei loro consulenti tengono nella dovuta considerazione i seguenti rischi quando concepiscono e implementano la loro strategia di investimento.

  • Qualsiasi discrepanza tra le attività e le passività del Piano.
  • La volatilità a breve termine nella posizione di finanziamento del Piano come risultato della detenzione di investimenti a rischio più elevato.
  • Mancanza di diversificazione e liquidità.
  • Volatilità nell'aliquota contributiva del datore di lavoro sponsor.
  • Custodia sicura dei beni del Piano.
  • Rischio di mercato.
  • Rischio politico.
  • Rischio di controparte.

Questi rischi sono monitorati, mitigati il ​​più possibile e / o diversificati dagli Amministratori e dai loro consulenti. I rischi di investimento sono regolarmente riesaminati dagli Amministratori come parte della struttura di governance in corso del Piano.

Attuale strategia di investimento

Il Piano può investire in una vasta gamma di attività tra cui azioni, obbligazioni, contanti, proprietà, alternative e polizze di rendita. Il fiduciario monitora qualsiasi contenuto di investimento correlato al datore di lavoro del proprio portafoglio nel suo complesso e adotterà misure per modificarlo se scopre che supera il 5% del portafoglio.

L'attuale asset allocation è: 100% cash

L'asset allocation era corretta al momento della stesura del presente SIP. L'allocazione può cambiare nel tempo a seguito dei movimenti di mercato dei disinvestimenti. Gli Amministratori rivedranno l'asset allocation e potranno modificare quelli sopra indicati alla luce delle valutazioni attuariali periodiche. Gli amministratori rivedranno inoltre la scelta del gestore degli investimenti almeno ogni tre anni. Eventuali modifiche alla strategia o ai gestori degli investimenti verranno apportate solo dopo aver ottenuto una consulenza scritta in materia di investimenti e una consulenza con il datore di lavoro sponsor.

Politica dei fiduciari su considerazioni finanziariamente rilevanti, inclusi aspetti ambientali, sociali e di governance (ESG)

I Trustee ritengono che una buona gestione aziendale e le questioni ESG possano avere un impatto finanziario sostanziale sui rendimenti degli investimenti. Gli Amministratori hanno concesso ai gestori degli investimenti piena discrezionalità nel considerare le questioni ESG, nell'esercizio dei diritti di voto e nelle attività di coinvolgimento in relazione agli investimenti del Piano. La misura in cui le considerazioni di materiale finanziario e i fattori ESG sono presi in considerazione dai gestori degli investimenti viene presa in considerazione dagli amministratori quando selezionano le organizzazioni con cui investire. Gli amministratori richiederanno informazioni su questi argomenti ai gestori degli investimenti.

Gli amministratori hanno tenuto conto dello Stewardship Code britannico del Financial Reporting Council. (Gli Amministratori non tengono conto di aspetti non finanziari nella selezione, conservazione e realizzazione degli investimenti).

I diritti di voto del Piano sono esercitati dai gestori degli investimenti in conformità con le proprie politiche di governo societario, le migliori pratiche attuali e il Codice di governo societario del Regno Unito e lo Stewardship Code del Regno Unito. L'Amministratore fiduciario si aspetta che i suoi Gestori degli investimenti esercitino i diritti di proprietà attratti dagli investimenti, compresi i diritti di voto e di impegno, al fine di salvaguardare rendimenti sostenibili. I Trustee si riservano il diritto di richiedere dettagli sui voti esercitati per loro conto dai gestori degli investimenti.

Translate »