Produzione

Il nostro sito di produzione all'avanguardia ospita uno degli impianti di estrusione tecnicamente più avanzati al mondo.

Il nostro investimento nel primo estrusore termico gemello al mondo consente a GA di includere livelli estremamente elevati di carne fresca negli alimenti secchi per animali domestici premium senza l'uso di farine di carne secca.

La migliore appetibilità di un 'Freshtrusion™ La dieta è ulteriormente migliorata utilizzando la nostra nuova spalmatrice sottovuoto per distribuire uniformemente grassi, oli e sostanze gustative su e in ogni crocchetta.

Con tre estrusori, GA ha una capacità di produzione di 100,000 tonnellate di alimenti per animali domestici super premium e la capacità di produrre lotti da 5 tonnellate a 200 tonnellate per soddisfare le esigenze di tutti i partner. GA offre la stessa qualità e coerenza eccezionali, indipendentemente dalle dimensioni del lotto.

Innovazione in azione: il Wenger TT3630

GA Pet Food Partners ha commissionato il primo estrusore termico Twin Wenger TT3630 al mondo.

Il termoprotettore Wenger L'estrusore termico TT3630 Twin è diverso da qualsiasi altro estrusore bivite in uso oggi. Il Wenger TT3630 funziona in perfetta armonia con il precondizionatore ad alta intensità (HIP) di Wenger in termini di design, capacità ed efficienza.

Gli ingredienti vengono miscelati delicatamente nell'HIP da due alberi azionati indipendentemente, che consentono al vapore di essere "piegato" nel prodotto. Le porte angolate dell'iniettore di vapore nel cilindro dell'estrusore orientate nella direzione del flusso del materiale, insieme a un profilo unico della vite, consentono di miscelare ulteriore vapore nel prodotto.

Ciò significa che TT3630 può utilizzare fino a quattro volte più energia termica e da metà a un quarto dell'energia meccanica rispetto ad altre macchine bivite. La ridotta energia meccanica garantisce un processo di cottura molto meno aggressivo rispetto ai più tradizionali estrusori convenzionali ad alta cottura. Questo aiuta a preservare la digeribilità delle proteine ​​e la sopravvivenza delle vitamine e dei minerali naturali all'interno del cibo, pur mantenendo una cottura superiore al 90%.

Questo nuovo processo brevettato significa anche che possiamo elaborare carboidrati come il contenuto di patate o riso senza l'appiccicosità precedentemente riscontrata in altri progetti di estrusori. Gli amidi possono essere completamente cotti senza danneggiarne le proprietà funzionali e organolettiche. Tuttavia, la prospettiva più entusiasmante è la capacità di produrre cibi secchi e prelibatezze con fino al 70% di carne fresca.

Il processo di cottura è completato con un pre-essiccatore unico a 2 fasi e un'essiccazione secondaria, che ci consente di rimuovere gli alti livelli di umidità presenti nelle crocchette High Fresh Meat e un sistema di rivestimento sottovuoto, che offre una consistenza senza pari quando si applicano grassi e oli dopo l'estrusione.

Tutto questo significa che GA dispone di uno degli impianti produttivi più avanzati al mondo per la produzione di pet food secco.

Come funziona?

Gli ingredienti vengono miscelati delicatamente nel pre-condizionatore ad alta intensità da due alberi azionati indipendentemente, che consente al vapore di essere "piegato" nel prodotto.

Le porte del vapore angolate nel cilindro dell'estrusore orientate nella direzione del flusso del materiale, insieme a un profilo unico della vite, consentono di miscelare ulteriore vapore.

Utilizzando da quattro volte più energia termica e mezzo a un quarto dell'energia meccanica di altre macchine bivite, un processo di cottura molto meno aggressivo preserva la digeribilità delle proteine.

Possiamo controllare indipendentemente la temperatura di ogni sezione, permettendoci di perfezionare il processo di cottura su misura delle nostre ricette.

Imballaggio in GA

In GA Pet Food Partners, continuiamo a investire nei nostri team di confezionamento e nei macchinari automatizzati. Siamo orgogliosi dei nostri team multiculturali, talentuosi, esperti e impegnati, e siamo anche entusiasti dei nostri macchinari all'avanguardia. Inoltre, lavoriamo instancabilmente per migliorare i nostri processi a vantaggio dei nostri preziosi marchi partner.

Materiale

Le nostre nove linee di confezionamento confezionano una gamma di prodotti che vanno da 50 g a 25 kg. Ogni linea di confezionamento è dotata di un computer che informa il Line Leader delle produzioni attuali e successive, fornendo i dettagli completi delle esigenze di prodotto, confezionamento e impilamento. Ogni ciclo di produzione ha il proprio ordine di lavoro univoco tracciato da RFID (Radio Frequency Identification), prevenendo qualsiasi errore umano imprevisto e offrendo una tracciabilità completa per il partner.

Prima che la linea venga avviata, l'operatore di linea verifica che il prodotto sia corretto secondo le specifiche, utilizzando una foto di riferimento sullo schermo. Se il prodotto non corrisponde allo standard esatto, viene rifiutato e viene avviata un'indagine sulla qualità. Le borse vengono anche posizionate orizzontalmente nella macchina e fatte passare attraverso una telecamera che controlla le immagini della borsa, confermando che sia corretta.

Codifica laser

Successivamente, i sacchetti vengono codificati al laser prima del riempimento. Varie informazioni vengono incise sulla borsa esattamente nello stesso punto ogni volta, offrendo una garanzia che nulla mancherà o sarà illeggibile.

Sistema di pesatura e controllo qualità

Nel frattempo, il prodotto viene alimentato su un sistema di pesatura in una disposizione di piccoli secchi. Dopo che il sistema di pesatura ha calcolato il peso desiderato, rilascia un numero di secchi, erogando il peso desiderato. Se la macchina calcola un peso errato, interviene un sistema di bypass e il prodotto viene deviato lontano dal tubo di riempimento. Se il peso è corretto, il prodotto percorre un tubo di alimentazione e, nel suo percorso, passerà attraverso un metal detector.

Se la macchina rileva un oggetto estraneo, emetterà un allarme acustico e un processo del sistema di qualità inizierà un'indagine sulla fonte dell'oggetto. Una volta rimossa, la macchina si riavvierà e il riempimento riprenderà.

Sigillare la borsa

La borsa passa davanti a una termocamera che viene utilizzata per garantire che la borsa sia stata sigillata. La termocamera utilizza immagini termiche per ispezionare l'integrità del sigillo. Se il sigillo del sacco è difettoso, la macchina rifiuta automaticamente il sacco, rimuovendolo dal processo.

Sistema di controllo del peso in linea

Ogni borsa passa attraverso un sistema di controllo del peso in linea che pesa ogni singola borsa, garantendone il peso. Lo stesso sistema rifiuterà automaticamente qualsiasi bagaglio trovato sotto o sovrappeso.

Sistema di raggi X.

La borsa viaggia attraverso un sistema a raggi X per verificare la presenza di metalli o corpi estranei. Inoltre, ogni borsa viene fotografata come riferimento e qualsiasi cosa rilevata comporterà il rifiuto automatico della borsa, con un'indagine completa in corso.

Automazione

La borsa entra in una macchina di deposito completamente automatizzata che indicizzerà prima le borse in base alle esigenze del partner, ad esempio, 2 x 2. Una volta completata l'indicizzazione, il pacco si sposterà in avanti e verrà avvolto verticalmente in film estensibile prima di passare attraverso lo stesso processo per essere avvolto orizzontalmente. In questo modo il pacchetto è completamente racchiuso, sicuro e protetto.

Quando il bundle completato esce dalla macchina per l'assemblaggio, passa un applicatore automatico di etichette per cauzione che posiziona l'etichetta del partner all'esterno del bundle. I dati sull'etichetta vengono generati automaticamente dal computer di controllo principale, eliminando ogni potenziale errore umano. I sacchi vengono quindi inseriti nella macchina pallettizzatrice automatizzata. Questa enorme macchina svolgerà una varietà di funzioni, risultando in un pallet completo alla fine del processo. Infine, applichiamo automaticamente un'etichetta al pallet. Durante questa operazione, la rulliera su cui poggia il pallet registra il peso del pallet. Il pallet viene ora portato nel nostro magazzino, pronto per essere ordinato dal partner.